Chatta con noi X
SCRIVI

Salisburgo, la Grotta di ghiaccio a Werfen e la Gola del Liechtenstein

Dal 02/06/2018 Al 03/06/2018

A partire da € 280,00

QUOTE E DISPONIBILITA’ SOGGETTE SEMPRE A RICONFERMA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE IN AGENZIA

Descrizione

 2 giugno: Trento -Salisburgo

Partenza da Trento i autopullman e via autostrada si raggiunge Salisburgo, pranzo in Ristorante, pomeriggio visita della città:il Duomo, la Cattedrale, la Piazza Mozart con al centro la statua del grande compositore, la Residenzplatz, dove si trova anche il Dom (la Cattedrale) con la sua Domplatz. L’antica Salisburgo è anche l’insieme di edifici ecclesiastici di architettura barocca. Al termine sistemazione in Hotel cena e pernottamento – serata libera

 3 giugno: Salisburgo – Werfen - Gola del Liechtenstein - Trento

Prima colazione in Hotel e partenza per Werfen  dove si trova la  più grande grotta di ghiaccio del mondo . Il “mondo dei giganti di ghiaccio” è un enorme sistema di grotte nella catena del Tennengebirge, dove si ammirano possenti sculture di ghiaccio e il cui autore non è stato uno scultore ma la natura stessa. Dal parcheggio all’ingresso della funicolare si percorrono circa venti minuti a piedi; poi in funicolare ci si alza da 1076 a 1586 metri e lo spettacolo è straordinario grazie al favoloso panorama sulla valle del fiume Salzach e sugli Alti Tauri. Altri venti minuti a piedi fino all’ingresso della grotta. Nell’interno ci sono circa 1000 scalini in salita e in discesa ( non tutti insieme) e la temperatura media è di 10 gradi. La durata della vista è di circa un’ora e quindici minuti ed è richiesto abbigliamento adeguato, scarpe pesanti, copricapo e guanti. I visitatori ricevono lampade al magnesio che illuminano al meglio le sculture di ghiaccio, la cui bellezza, assieme alla dimensione impressionante della grotta, ripagano il piccolo sforzo.

Al termine pranzo in Ristorante e nel pomeriggio proseguimento per la Regione  del del Pongau dove si trova un altro monumento naturale tra i più famosi dell'Austria, la gola del Liechtenstein nella Großarltal. Il percorso è lungo 1 chilometro, inizia con una agevole camminata per poi proseguire in un leggero Sali e scendi fino ad addentrarsi sempre più nella roccia stessa. Non è solo una delle più belle, ma anche una delle più lunghe e profonde gole dell'arco alpino. Una manciata di membri del locale Club Alpino riuscì, nel  lontano 1875, a rendere accessibile la gola al pubblico, avvalendosi dell’aiuto del Principe del Liechtenstein, che donò 600 fiorini per portare a termini l’ambizioso e difficile progetto. Da qui il nome di gola del principe del Liechtenstein.  A conclusione della visita partenza per il rientro a Trento con arrivo in  serata

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ADULTO: EURO 280

QUOTA BAMBINO EURO 240

E COMPRENDE:

- viaggio in  autopullman

- sistemazione in Hotel 3 stelle – stanze a due letti con servizi

- trattamento di pensione completa, bevande escluse

- visita della città di Salisburgo con guida, ingressi esclusi

- funicolare e ingresso ala Grotta di Ghiaccio

- ingresso alla gola del Lichtenstein

- assicurazione, annullamento, medico e bagaglio

- accompagnatore

 Supplemento singola p. persona Euro 30