Chatta con noi X
Inizia Chat

IL LAGO D'ORTA, L'ISOLA DI SAN GIULIO E IL SACRO MONTE DI VARALLO

01/05/2018

A partire da € 75,00

QUOTE E DISPONIBILITA’ SOGGETTE SEMPRE A RICONFERMA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE IN AGENZIA

Descrizione

Partenza da Trento in autopullman Gt per Varallo. All’arrivo in funivia si sale al Sacro Monte, suggestivo Santuario fondato nel 1481, ove sorgono quarantacinque artistiche cappelle della Via Crucis con gruppi di ottocento statue in terracotta ed affreschi di notevole pregio e interesse artistico.

I Sacri Monti sono apparsi tra la fine del XV e l'inizio del XVI secolo, con l'idea di creare in Europa luoghi di preghiera alternativi ai luoghi santi di Gerusalemme e della Palestina, ai quali l'accesso dei pellegrini diventava sempre più difficile a causa della rapida espansione della cultura mussulmana. I frati minori, custodi del Santo Sepolcro, selezionarono tre siti tra cui Varallo in Valsesia per costruirvi una "Nuova Gerusalemme", con una concezione ed una topografia simili a quella originale.

Al termine proseguimento per il Lago d'Orta, chiamato "acquarello di Dio" per la bellezza dei suoi paesaggi  e i tenui colori  -  Pranzo libero  - incontro con la guida locale, e inizio dell’ escursione in battello  all'Isola di San Giulio, piccolo ma straordinario gioiello artistico:

Una volta sbarcati sull’isola una quiete quasi “solenne” ci avvolge. L’isola di San Giulio è lunga solo 275 metri e larga 140. A girarla tutta ci si mettono circa 15 minuti, il tempo di percorrere a piedi l’unica via circolare in ciottoli. Si passa tra il palazzo vescovile, l’ex seminario e l’antica basilica romanica. Lungo la via pedonale qualche casetta rustica fatta di pietra. La basilica, fondata da San Giulio, conserva una chiara forma romanica, mentre all’interno vi convivono secoli d’arte: dal romanico originario alle aggiunte barocche, affreschi medievali a quadri seicenteschi.

Sempre in battello si prosegue per Orta San Giulio, il centro principale del lago, dove faremo una passeggiata. L'antico borgo di Orta possiede un incanto ed un fascino difficili da descrivere, è la perla e il cuore del lago. Il suo aspetto è suggestivo e romantico. Orta è ricca di preziosi tesori d'arte, di fede, di storia e di ambiente. Da non perdere il centro storico con case, ville e palazzi rinascimentali e il cinquecentesco Palazzo del Comune.

Al termine partenza per il rientro a Trento con arrivo in serata       

 

QUOTA di PARTECIPAZIONE: Euro 75

QUOTA BAMBINO Euro 50

e COMPRENDE:

  • viaggio in pullman GT
  • battello sul Lago d’Orta
  • funivia andata e ritorno per il Monte di Varallo
  • ingresso e visita guidata al Santuario
  • guida per la visita del Lago d’Orta
  • accompagnatore
  • assicurazione medico/bagaglio